È stato un anno inimmaginabile al suo inizio, e anche fino al momento precedente la drastica cesura tra il prima e il dopo. Fiumi di parole sono state già dette. Non intendo aggiungerne altre, non apporterebbero nulla di significativo. Ma una cosa va detta ai maturandi, e lo farò io a nome di tutta la comunità scolastica: non sarà il colloquio d’esame il vostro ultimo giorno al Socrate. Almeno uno ce ne sarà ancora, per tutti voi e noi insieme. Quando sarà possibile, in assoluta sicurezza, organizzeremo una giornata dedicata ai diplomati del 2020. La costruiremo insieme e sarà il nostro modo di riprenderci simbolicamente quel che il “cigno nero” ci ha tolto. Il Socrate resta e resterà sempre con i suoi “ragazzi”, anche quando saranno diventati, sempre più, donne e uomini avanti nella vita. Per ora vi auguro, a nome di tutti noi docenti e personale ATA, ma credo di poterlo fare anche a nome di tutti gli studenti e le loro famiglie, un buon esame di Stato. Le mascherine non ci impediranno certo di riconoscerci e di sentirci parte di un’unica comunità.

Carlo Firmani


Il Socrate esprime solidarietà e vicinanza agli insegnanti italiani, sottoposti ad un attacco mediatico inaccettabile. Non certo solo quest’anno, ma soprattutto quest’anno, in condizioni di grande difficoltà, non hanno esitato a cercare, spesso a loro spese e a scapito anche della loro salute, di mantenere la relazione con i loro alunni e studenti, supplendo con generosità e impegno alle storiche e non certo incolpevoli carenze del sistema. Non sono eroi -tristi le società che ne hanno bisogno- ma persone generose e professionisti impagabili. E da quel che vediamo ogni giorno, i nostri concittadini ne sono molto consapevoli. Il dirigente,  a nome di tutta la comunità scolastica, ringrazia tutti gli insegnanti italiani per il ruolo insostituibile che, quotidianamente, anche nelle situazioni più difficili, esercitano con competenza e dedizione nei confronti dei giovani e, quindi, del futuro del nostro Paese. 


SOCRATE contro COVID-19 

Il Liceo Socrate è lieto di comunicare che la raccolta dei fondi a favore dell’Istituto Nazionale Malattie Infettive “Lazzaro Spallanzani” di Roma attivata, dal Liceo Socrate su invito degli studenti e i cui proventi saranno destinati alla ricerca sul Covid-19, all’acquisto di attrezzature per la diagnosi e l’assistenza dei pazienti Covid 19, oltre che di forniture di materiale sanitario, si è conclusa con la cifra di 1.402,72 €. L’ammontare è stato devoluto al destinatario mediante bonifico bancario, di cui si allega il mandato di pagamento.
Si ringraziano tutti coloro – studenti, famiglie, docenti e personale ATA – che hanno consentito di raggiungere tale risultato, che, una volta di più, attesta la sensibilità e la volontà della nostra comunità scolastica ad impegnarsi attivamente nella vita civile e sociale. 


              

Accesso al R. E.

MUNICIPIO SOLIDALE 

Municipio solidale


AVVISO: è stata pubblicata nella sezione Albo on line la determina  Prot. 0000818/U del 03/04/2020 concernente la riorganizzazione dei servizi del personale ATA con l’adozione del lavoro agile generalizzato.

Gli uffici di segreteria potranno essere contattati attraverso la casella di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. e, dal lunedì al venerdì dalle ore 09:00 alle ore 13:00, al numero telefonico +39 366 9305533. Le telefonate saranno limitate esclusivamente alle richieste che non possono essere avanzate per mail. 
L'accesso al pubblico è interdetto e limitato a casi urgenti e non espletabili in modalità telematica e, comunque, previo appuntamento con il Dirigente scolastico da richiedere via mail.
Si richiede a tutti di  continuare a seguire le circolari e le comunicazioni che saranno via via inserite.

Grazie a tutti per la collaborazione !